Blackjack

Blackjack

Per la traduzione di questa pagina si ringrazia casinoaams.net, che fornisce una guida a tutti i tipi di blackjack online AAMS disponibili nei casinò online ADM (ex AAMS) in Italia.

Introduzione

Il gioco nordamericano del Blackjack, conosciuto anche come 21, è stato uno dei giochi d’azzardo più popolari degli ultimi cento anni e si è diffuso in tutto il mondo. Nel 21° secolo è stato superato in popolarità dalle slot machine, ma rimane uno dei giochi di carte più popolari in tutti i casinò. È disponibile in tutti i casinò sul territorio e nei casinò online.

Il blackjack si gioca contro il banco; ovvero i giocatori competono contro la casa gioco e non l'uno contro l'altro. L'obiettivo è quello di ottenere un totale della mano più vicino a 21 rispetto al croupier, ma senza sballare (andare oltre il 21).

All'inizio di una partita di Blackjack, i giocatori e il croupier ricevono due carte ciascuno. Le carte dei giocatori sono normalmente distribuite a faccia in su, mentre il mazziere ne ha una a faccia in giù (chiamata carta coperta) e una a faccia in su. La migliore mano possibile di Blackjack è una mano di apertura con un asso e con una qualsiasi carta da dieci punti.

Il vantaggio della casa in questo gioco deriva da diverse regole che favoriscono il mazziere. La più significativa di queste è che il giocatore deve agire prima del croupier, ed ha quindi la possibilità di sballare e perdere la sua scommessa prima che il mazziere giochi.

Stranamente, nel Regno Unito esiste un altro gioco di carte chiamato Black Jack che è un gioco di carte completamente diverso, effettivamente uguale al Crazy Eights.

Attenzione: Il gioco d'azzardo può creare una pericolosa dipendenza. Puoi trovare informazioni e consigli sulla nostra pagina del gioco responsabile.

Vorremmo ringraziare i seguenti siti partner per il loro supporto:

La guida ai casinò online legali in Italia CasinoLegali.net include una pagina sulle regole e le strategie del Blackjack con cui i giocatori migliorano le loro possibilità di vincita.

La guida CasinoHEX.it, curata da Elena Manzoni e dal suo team, fornisce informazioni sui migliori casinò online per i giocatori italiani, consigli sui giochi da casinò e recensioni aggiornate dei nuovi casinò online 2022.

IMiglioriCasinoOnline.net è un punto di riferimento per gli appassionati di blackjack online del nostro paese. Il sito web offre inoltre recensioni sempre aggiornate per confrontare i migliori operatori italiani di slot, roulette e blackjack, le offerte bonus e i prodotti ludici più innovativi della rete.

Dotazione

Il blackjack si gioca con un mazzo di carte internazionale standard con i jolly rimossi, lasciando solo 52 carte. In origine il gioco si giocava con un solo mazzo. Tuttavia, come contromisura al conteggio delle carte, i casinò hanno introdotto giochi a più mazzi, sulla base del falso presupposto che se ci fossero più carte in gioco sarebbe stato più difficile per il contatore delle carte tenerle traccia tutte. Di conseguenza, il Blackjack è ora solitamente offerto nelle varianti a mazzo singolo, doppio, 4 mazzi, 6 mazzi o 8 mazzi. Va notato che ci sono delle eccezioni nei casinò online in cui è possibile utilizzare un numero di mazzi molto maggiore di quello che sarebbe pratico da gestire offline.

A parte le carte, il gioco richiede un tavolo, fiches, un vassoio degli scarti, una carta di plastica per tagliare i mazzi e un sabot (letteralmente scarpa in francese, ma nel ondo dei casinò significa distributore di carte).

Dopo che il banco ha mischiato, un giocatore verrà scelto a caso e gli verrà chiesto di prendere la carta per tagliare il mazzo e di piazzarla in una posizione casuale all'interno della pila di carte. Il croupier sposterà quindi le carte al di sopra della carta di plastica sul retro del mazzo. Questa tecnica ha lo scopo di dimostrare ai giocatori che il dealer non può aver truccato il mazzo. La carta tagliata viene quindi reinserita nel mazzo di carte dal croupier in una posizione predefinita; quando questa carta viene raggiunta questo indica la distribuzione finale del gioco prima che le carte vengano rimescolate.

Laddove vengono utilizzati più mazzi, dopo la mischiatura le carte verranno poste in un distributore chiamato sabot. L’utilizzo del sabot ha due scopi: contenere grandi pile di carte nei giochi a più mazzi e rendere più difficile sbirciare la carta coperta del mazziere. In realtà, cercare di sbirciare le carte del croupier non è una pratica illegale nella stragrande maggioranza delle giurisdizioni.

Se il croupier è poco preparato o così distratto da non riuscire a proteggere la propria carta coperta dall'essere vista da un giocatore al tavolo, questa non è colpa del giocatore e il giocatore non è obbligato a distogliere lo sguardo per evitare di vedere la carta coperta. Se tuttavia il giocatore è un baro se utilizza qualsiasi forma di dispositivo, ad esempio un accendino di metallo per osservare il riflesso, o un complice fuori dal tavolo che gli comunica le carte del banco. Sbirciare la carta del banco è legale solo se il giocatore può vedere la carta naturalmente da una delle posizioni del giocatore al tavolo.

Valori delle carte

Quando si gioca a Blackjack, le carte numeriche da 2 a 10 hanno il loro valore nominale, le figure valgono 10 e gli assi possono avere un valore di 1 o 11.

L'asso è vale 11 se non fa sballare il giocatore, altrimenti vale 1.

Qualsiasi mano con un asso di valore 11 è chiamata mano "soft". Tutte le altre mani sono mani "hard".

Una mano iniziale con una figura e un asso è chiamata Blackjack e batte tutte le mani tranne un altro Blackjack. Se sia il giocatore che il banco hanno Blackjack, il risultato è un push ovvero partita patta: né il giocatore né il banco vincono e la scommessa viene restituita al giocatore.

Come giocare

Ogni giocatore seduto al tavolo piazza la sua puntata desiderata sul cerchio delle puntate stampato sul tavolo di fronte alla sua postazione. Nella maggior parte dei casinò, se ci sono delle postazioni libere, i giocatori seduti al tavolo possono scegliere di giocare più di una mano alla volta.
La scommessa massima e minima variano da casinò a casinò, ma generalmente la scommessa massima è tra le 40 e le 100 volte la scommessa minima. Ad esempio, se la scommessa minima è di 25€, la scommessa massima sarà generalmente compresa tra i 1.000€ e i 2.500€.

Una volta piazzate le scommesse, il croupier muoverà la mano attraverso il tavolo da sinistra a destra segnalando che non possono essere piazzate altre scommesse. Il mazziere distribuisce quindi le carte una alla volta in senso orario attorno al tavolo, dalla sinistra del mazziere alla destra del mazziere: prima una carta a faccia in su orni postazione che contiene una puntata, poi una carta a faccia in su al mazziere, seguono una seconda carta a faccia in su per ogni postazione con una puntata e infine una seconda carta a faccia in giù al croupier.

In molti posti la prima carta del croupier viene inizialmente distribuita a faccia in giù. La seconda carta del croupier viene utilizzata per girare la prima carta a faccia in su e poi farla scivolare sotto la prima carta. L'esatto protocollo di distribuzione delle carte varia da un casinò all'altro.

Se il dealer ha un 10 o un asso a faccia in su, ai giocatori viene offerta la possibilità di piazzare una scommessa assicurativa. L'assicurazione è una scommessa secondaria sul fatto che il banco abbia o meno un Blackjack, e non è correlata al risultato finale della mano. Se un giocatore sceglie di prendere l'assicurazione, piazza una scommessa aggiuntiva pari alla metà della sua scommessa originale. Il giocatore vince se il croupier ha il Blackjack.

Se il croupier ha il Blackjack, la mano si conclude e tutti i giocatori perdono la loro puntata originale a meno che anche loro abbiano il Blackjack. Se un giocatore e il dealer hanno entrambi Blackjack, il risultato è un push (patta) e la scommessa del giocatore viene restituita. Eventuali scommesse assicurative vengono pagate in 2:1.

Se il banco non ha il Blackjack, le scommesse assicurative vengono perse e tutti i giocatori che hanno Blackjack vengono pagati. Adesso è il turno dei giocatori rimanenti. A partire dal giocatore seduto più a sinistra del croupier, i giocatori hanno le seguenti opzioni:

Stare (Stand) – Se il giocatore è soddisfatto del totale della sua mano, può stare, non effettuando ulteriori azioni e passare al giocatore successivo. Il giocatore può compiere questa azione dopo una qualsiasi delle azioni degli altri giocatori, purché il totale della sua mano non sia superiore a 21. Per segnalare a croupier la volontà di stare il giocatore passa la sua mano piatta sopra le carte (assolutamente senza toccare le carte)

Carta (Hit) – Se il giocatore desidera ricevere un'altra carta, fa segno al dealer graffiando il tavolo da gioco accanto alla sua mano o indicando le sue carte (anche qui, assolutamente senza toccare le carte). Il croupier pone una carta a faccia affianco alle carte del giocatore. Se il totale della mano è inferiore a 21, il giocatore può scegliere di chiedere un’altra carta o di stare. Se il totale è 21 il giocatore sta automaticamente. Se il totale è superiore a 21, il giocatore sballa, la sua scommessa viene presa dal banco e il turno di agire passa al giocatore successivo.

Raddoppio (Double Down) – Se il giocatore ritiene di avere una mano favorevole, generalmente un totale di 9, 10 o 11, può scegliere di "raddoppiare". Per raddoppiare il giocatore deve fare una seconda scommessa uguale alla prima. Raddoppiando lo scommettitore riceve un'altra carta scoperta ed è poi costretto a stare indipendentemente dal totale. Questa opzione è disponibile solo nella mano iniziale di due carte del giocatore. Alcuni casinò pongono un limite al valore della mano iniziali per il raddoppio.

Divisione (Split) – Se le prime due carte sono di pari valore, il giocatore può scegliere di piazzare una puntata aggiuntiva uguale alla puntata originale e dividere le carte in due mani.
Se il giocatore sceglie di farlo, le carte vengono separate e viene distribuita una carta aggiuntiva per completare ogni mano. Se una delle due mani riceve una seconda carta di pari valore, al giocatore può essere offerta la possibilità di fare un nuovo split, ma questo dipende dalle regole del casinò. Generalmente al giocatore sono concesse un massimo di 4 mani dopo le quali non sono consentite ulteriori divisioni. Le mani divise vengono giocate una alla volta nell'ordine in cui sono state distribuite, partendo dalla sinistra del croupier. Il giocatore ha tutte le solite opzioni: stare, carta o raddoppio. Alcuni casinò limitano i valori delle carte che possono essere divisi e possono anche limitare l'opzione del Raddoppio dopo aver diviso una coppia.

A un giocatore che divide gli assi di solito è consentito ricevere una singola carta aggiuntiva per mano. Normalmente i giocatori possono dividere due carte di valore 10 non corrispondenti, ad esempio un Re e un Jack. Tuttavia, alcuni casinò limitano la divisione di carte di valore 10 a coppie della stessa carta (due Jack per esempio). Va comunque notato che dividere i 10 è quasi sempre un gioco perdente per il giocatore. Se gli assi vengono divisi e il giocatore pesca un dieci o se i dieci vengono divisi e il giocatore pesca un asso, la mano risultante non conta come un Blackjack ma solo come un normale 21. In questo caso il giocatore con un 21 formato da due carte pareggia con il 21 del banco formato da tre o più carte.

Resa (Surrender) – Alcuni casinò consentono a un giocatore di arrendersi, riprendendo metà della scommessa e rinunciando alla mano. La resa deve essere la prima e unica azione del giocatore nella mano. Nella versione più comune, conosciuta come Late Surrender, questo avviene dopo che il dealer ha controllato la carta coperta e non ha un Blackjack. È diventato sempre più raro per i casinò offrire l'opzione di resa.

Dopo che tutti i giocatori hanno completato le loro azioni, il croupier gioca la propria mano secondo regole fisse. Per prima cosa riveleranno la loro carta coperta. Il croupier continuerà quindi a prendere le carte finché non avrà un totale di 17 o superiore. Le regole relative al Soft 17 (un totale di 17 con un asso conteggiato come 11 come A+6) variano da casinò a casinò. Alcuni richiedono che il banco stia, mentre altri richiedono che vengano prese carte aggiuntive fino a raggiungere un totale di 17 o 18+ hard. Questa regola è chiaramente stampata tavolo da gioco.

Se il banco sballa, tutte le mani dei giocatori non sballate sono automaticamente vincenti.

Pagamenti

Se il giocatore e il banco hanno totali non sballati uguali, la mano è considerata patta e la scommessa del giocatore viene restituita.

Se un giocatore vince una mano, viene pagato 1:1 sulla puntata totale puntata su quella mano. Ad esempio, se il giocatore ha scommesso 10€ e poi ha raddoppiato piazzando un'ulteriore scommessa di 10€ sulla mano e ha vinto, gli verrà pagato un totale di 40€, i 20€ scommessi indietro e i 20€ di vincita.

Se il giocatore ha il Blackjack, viene pagato 3 a 2; ovvero con una scommessa vincente di 10€ al giocatore viene pagato un totale di 25€: 10€ scommessi indietro più 15€ di vincita.

Se il giocatore ha piazzato la Scommessa Assicurazione e il banco ha il Blackjack, la mano del giocatore perde ma la Scommessa Assicurazione viene pagata a 2:1. Quindi, se il giocatore ha puntato 10€ sulla mano e 5€ sulla Scommessa Assicurazione, perderà i 10€ e sarà pagato un totale di 15€ - i 5€ della Scommessa Assicurazione restituiti e 10€ di vincita. Questo si traduce effettivamente in una patta (push) per la mano.

Possibili Variazioni Alle Regole

Distribuzione Delle Carte

In alcuni casinò le mani iniziali di due carte dei giocatori vengono distribuite a faccia in giù. Tutte le carte aggiuntive distribuite al giocatore vengono date a faccia in su. Le carte iniziali vengono rivelate dal giocatore se la mano fallisce o se il giocatore desidera dividere una coppia. Altrimenti il ​​dealer rivela le carte alla fine del round quando è il momento di saldare le scommesse. Questo stile di gioco è molto raro al giorno d'oggi: ai casinò non piace permettere ai giocatori di toccare le carte, per evitare la possibilità di segnare le carte.

Nei giochi in stile europeo solo la carta scoperta del mazziere viene distribuita all'inizio del giro. La seconda carta del banco viene distribuita dopo che tutti i giocatori hanno agito e il banco controlla il gioco a questo punto. I Blackjack dei giocatori vengono pagati alla fine della mano se il banco non ha il Blackjack. Se il banco ha il Blackjack, le regole relative alle mani Raddoppiate e Divise variano da casinò a casinò. Alcuni casinò accettano entrambe le scommesse, mentre altri accettano solo la scommessa iniziale e restituiscono l'altra.

Payout del Blackjack

Va notato che alcuni casinò hanno iniziato a offrire una vincita ridotta sul Blackjack, più comunemente 6 a 5. Questo è molto negativo per il giocatore, aumentando significativamente il vantaggio economico della casa da gioco. Qualsiasi casinò che offre una vincita ridotta al Blackjack dovrebbe essere evitato dai giocatori.

Divisione (Split)

Il numero massimo di mani che possono essere create con la Divisione (Split) dipende dalle regole del casinò: alcuni consentono solo uno split.
Quando si dividono carte di valore 10, non tutti i casinò consentiranno ai giocatori di dividere carte uguali. Ad esempio, in alcuni casinò è consentito dividere due fanti ma non un re e un fante. Alcuni casinò limitano il valore delle carte che possono essere divise, ad esempio potrebbe essere consentito dividere solo gli 8 e gli assi oppure essere vietato dividere i 10.

Le regole della casa determinano se il giocatore può raddoppiare dopo aver diviso e se un giocatore che divide gli assi può ricevere più di una carta aggiuntiva per mano.

Resa (Surrender)

Non tutti i casinò offrono l'opzione Resa.

Alcuni casinò possono offrire Early Surrender in cui il giocatore si può ritirare metà della propria puntata e rinunciare alla propria mano prima che il dealer controlli il Blackjack. Questo è molto raro al giorno d'oggi.

Nei giochi in stile europeo normalmente non c'è l'opzione Resa. Se venisse offerta la resa, ovviamente dovrebbe essere resa anticipata.

Cinque Carte Charlie

Questa regola secondaria è offerta raramente. Quando è in vigore, un giocatore che raccoglie una mano di cinque carte (due carte più tre hit) senza sballare viene immediatamente pagato alla pari, indipendentemente dalla mano del banco.

Blackjack a Casa Propria

Il blackjack può essere giocato a casa propria, invece che in un casinò. In questo caso non è necessario un elegante tavolo da Blackjack: basta almeno un mazzo di carte e qualcosa con cui scommettere: contanti, fiches o forse anche fiammiferi! A meno che i giocatori non abbiano concordato in anticipo che il padrone di casa debba fare la parte del banco per tutto il tempo, per garantire un gioco più equo, i partecipanti possono assumere il ruolo del banco a turno. Il banco può passare al giocatore successivo in senso orario dopo ogni mano o ogni cinque mani o qualunque modo i giocatori siano d'accordo. Se si gioca con un solo mazzo di carte, è preferibile rimescolare le carte dopo ogni mano.

Blackjack da Pub Svedese

Discoteche e pub in Svezia spesso offrono una variante del Blackjack meno favorevole ai giocatori. Tutte le regole essenziali sono le stesse della versione da casinò a meno che il giocatore e il banco non abbiano un totale uguale di 17, 18 o 19. Nella versione da casinò la puntata del giocatore viene restituita in queste situazioni, ma nei pub svedesi vince la casa.

Sebbene le puntate dei pub possano variare, sono spesso molto più basse rispetto ai casinò con una puntata minima di 20 o 40 Corone e un massimo di 60 Corone (circa 6 Euro) per ogni mano.

Strategia Ottimale

Innanzitutto, come regola generale, il giocatore non dovrebbe mai prendere l'Assicurazione. A meno che non si utilizzi una strategia avanzata e matematicamente provata che avviserà il giocatore delle rare situazioni in cui l'assicurazione vale la pena, deve essere considerata come una cattiva scommessa per il giocatore.
In secondo luogo, bisogna capire che ogni possibile combinazione di mani del giocatore e della carta scoperta del banco ha una giocata matematicamente corretta.

La giocata matematicamente corretta si può trovare nella tabella conosciuta come “Base Strategy” o Strategia di Base. Tuttavia, alcune giocate nella tabella devono essere modificate a secondo delle Possibili Variazioni Alle Regole in vigore casinò in cui stiamo giocando. Per essere sicuri di giocare correttamente, è necessario generare una tabella di Strategia di Base per le regole specifiche del gioco in corso. Online troverete vari strumenti per elaborare una tabella specifica. Noi raccomandiamo questo calcolatore di strategia di base del Blackjack (in Inglese).

Va notato che anche giocando una strategia di base perfetta per le regole in vigore nel casinò, il giocatore sarà ancora in lieve svantaggio. .

Contare Le Carte

Contare le carte fornisce al giocatore un'opportunità matematicamente dimostrabile di guadagnare un vantaggio sulla casa. Ovviamente questo non garantisce che il giocatore vinca. Proprio come un giocatore normale può vincere grazie alla buona fortuna nonostante giochi in svantaggio, è perfettamente possibile per il contatore di carte perdere attraverso un lungo periodo di sfortuna anche se gioca con un piccolo vantaggio sulla casa.

Matematicamente parlando, le carte basse in media sono vantaggiose per il banco mentre le carte alte favoriscono il giocatore. Ci sono molte sottili ragioni per questo, ma le più significative sono:

  • Un giocatore che riceve un Blackjack (una carta di valore dieci e un Asso - due carte alte) viene pagato una volta e mezzo la sua puntata. Il mazziere invece riceve solo la puntata del giocatore quando gli viene distribuito un Blackjack.
  • Mentre il giocatore può smettere di prendere carte aggiuntive in qualsiasi momento, le regole richiedono che il mazziere continui a pescare carte fino a raggiungere un totale di 17. Il giocatore può inoltre scegliere se prendere o meno una carta aggiuntiva su un totale di 16, mentre il mazziere deve per forza prenderne una. In questa situazione le carte piccole hanno meno probabilità di far sballare il banco e quindi favoriscono la casa, mentre le carte grandi fanno sballare il banco più spesso e favoriscono il giocatore.
  • La maggior parte delle situazioni in cui è corretto per il giocatore raddoppiare sono mani iniziali che sarebbero rese molto forti dall'aggiunta di una carta di valore dieci o un Asso. Pertanto, raddoppiare diventa più favorevole quando ci sono più carte di valore dieci e Assi rimasti nel mazzo.

Il Contatore di Carte cerca di individuare quado la probabilità che esca una carta alta è maggiore. Invece che cercare di ricordare ogni carta che è stata giocata, che sarebbe quasi impossibile, il contatore di carte di solito usa un sistema di probabilità che assegna un valore prestabilito alle carte.

l sistema per contare le carte più comunemente usato nel Blackjack è il Sistema Hi-Lo, che dà alle carte i seguenti valori:

Carte alte: 10, J, Q, K, A: -1
Carte medie: 7, 8, 9: 0
Carte basse: 2, 3, 4, 5, 6:  +1

Per tenere il conto il giocatore parte da zero, aggiunge uno al totale ogni volta che viene giocata una carta bassa e sottrae uno dal totale quando viene giocata una carta alta.

Questo è chiamato “Totale Attuale”. Può sembrare controintuitivo sottrarre uno per le carte di alto valore che sono buone per il giocatore, ma una carta alta che è stata giocata è una carta alta in meno che è rimasta da giocare. Quando il conteggio è positivo, il giocatore sa che ci sono più carte favorevoli al giocatore che rimangono da giocare.

Se tenuto correttamente, il conteggio inizia a zero e, se tutte le carte venissero giocate, finirebbe a 0. Questo perché c'è un numero uguale di carte alte e di carte basse. Il conteggio Hi-Lo è quindi indicato come un "sistema di conteggio bilanciato".

I sistemi di conteggio delle carte non sono generalmente ostacolati dall'aggiunta di più mazzi al gioco. In ogni caso, i mazzi multipli non rendono significativamente più difficile per il contatore di carte tenere traccia del conteggio corrente, poiché il contatore di carte ha solo bisogno di tenere traccia di un singolo numero, il conteggio corrente. Indipendentemente dal numero di mazzi utilizzati, il conteggio inizia a zero e finirebbe a zero se non ci fossero più carte, quindi non è necessario apportare modifiche al processo di conteggio.

Dove i mazzi multipli fanno la differenza è quanto impatto ha un conteggio positivo sul vantaggio del giocatore. Se il Totale Attuale è +10 e ci sono due mazzi rimanenti da giocare, questo significa che ci sono 5 carte extra favorevoli al giocatore in ogni mazzo. Se ci sono 5 mazzi rimanenti da giocare, ci sono solo 2 carte extra favorevoli al giocatore in ogni mazzo.
Più alta è la concentrazione di carte extra favorevoli al giocatore, più forte è il vantaggio del giocatore. Per stimare la forza del vantaggio del giocatore, il conteggio del Totale Attuale deve essere diviso per il numero di mazzi rimasti da giocare. Questa cifra è chiamata il Totale Attuale Reale.

Con il Totale Attuale Reale il giocatore ha una misura coerente di quante carte extra favorevoli al giocatore sono contenute nelle carte rimanenti da distribuire. Il giocatore può usare questa informazione per variare la sua strategia di scommessa e di gioco. Le deviazioni dalla strategia di base sono molto meno importanti che piazzare grandi puntate quando il Totale Attuale Reale nt è alto e puntate basse (o preferibilmente niente) quando il Totale Attuale Reale è basso o negativo.

È importante notare che dimensionare correttamente la tua scommessa è fondamentale per il tuo successo a lungo termine come contatore di carte. Questo richiede una sostanziale conoscenza aggiuntiva che va oltre lo scopo di questo articolo. Invece rimandiamo i lettori interessati ai libri elencati di seguito per una visione di questo complesso aspetto del conteggio delle carte.

Il conteggio delle carte è legale nella maggior parte delle giurisdizioni, ma per ovvie ragioni i casinò non amano i giocatori che contano le carte. Per questo le case da gioco impiegano delle contromisure e ai giocatori che vengono identificati come Contatori di Carte verrà chiesto di lasciare il casinò. Il metodo più comunemente usato per identificare i Contatori di Carte è quello di osservare un grande spread di scommessa (differenza tra la scommessa minima e massima) e vedere se le grandi scommesse sono correlate con i conteggi favorevoli dei giocatori. I Contatori di Carte hanno sviluppato diversi metodi per aiutarli ad evitare di essere scoperti. I due più comuni sono:

  • Wonging / Back Counting. Questo metodo prende il nome dall'autore di libri di Blackjack Stanford Wong. In questo metodo bisogna di contare le carte senza sedersi al tavolo e sedersi a giocare solo quando c'è un conteggio favorevole al giocatore. Questa metodo riduce lo spread di scommessa che il giocatore usa in quanto piazza le scommesse solo in situazioni favorevoli al giocatore, ma i casinò sono ora ben consapevoli di questa strategia e fanno attenzione ai giocatori che girano intorno ail tavoli e non giocano. Il metodo è ancora utile, ma non senza i suoi problemi.
  • Gioco di Squadra. Questo coinvolge diversi contatori di carte addestrati che lavorano insieme. Diversi Ricognitori (Spotters) sono seduti a tavoli diversi e tengono traccia del conteggio mentre utilizzano il back counting o giocano puntate minime. Quando un tavolo raggiunge un conteggio positivo, lo Spotter fa un segnale al "Grande Giocatore", che si avvicina e scommette alla grande durante il conteggio favorevole del giocatore. Questo permette ad entrambi i giocatori di fare pochissime variazioni nelle loro scommesse. I casinò sono consapevoli di questa strategia e controllano i gruppi di giocatori che lavorano insieme.

Ci sono diverse varianti del gioco di squadra progettate per essere impiegate in diverse situazioni e con diversi effetti. Queste sono coperte più completamente nella bibliografia in fondo a questo articolo.

Il conteggio delle carte è generalmente redditizio solo nei casinò tradizionali, ma non nei giochi online. I giochi di blackjack online sono gestiti dal computer e normalmente usano un generatore di numeri casuali per mescolare l'intero mazzo dopo ogni turno di gioco. I giochi di questo tipo non sono conteggiabili.

Ci sono alcuni giochi di Blackjack online dal vivo, che sono giocati su un feed video con un croupier umano. Questi potrebbero tecnicamente essere contati, ma ci sono diversi svantaggi significativi che rendono questo difficile o non valgono il tempo del giocatore:

  1. I giochi di questo tipo sono molto lenti da giocare. Un gioco lento significa meno soldi fatti.
  2. I giochi generalmente offrono una scarsa "penetrazione". Questo significa che i mazzi vengono mischiati presto, non permettendo che vengano distribuite abbastanza carte per sviluppare situazioni favorevoli per molti giocatori. (Le situazioni più favorevoli per il giocatore tendono a verificarsi più avanti nel sabot).
  3. Il software del casinò registra ogni puntata del giocatore e tutte le carte distribuite. Questo rende relativamente facile per un casinò di scovare i contatori di carte.

Per le ragioni di cui sopra, il conteggio delle carte non è diventato comune online.

Bibliografia Selezionata

C'è molto di più sul conteggio delle carte con successo di quanto possiamo ragionevolmente coprire qui. Sono stati scritti molti libri su questo argomento e qui di seguito ne raccomandiamo alcuni tra i migliori. I libri sono in Inglese

Donald Schlesinger: Blackjack Attack – Uno dei più importanti matematici nel campo del Blackjack, Schlesinger confronta con successo la forza di vari sistemi di conteggio in diverse condizioni.

Arnold Snyder: Blackbelt in Blackjack – Uno degli autori più facilmente accessibili sul tema del Blackjack, Snyder illustra tutto quello che devi sapere per iniziare il tuo viaggio nel mondo del blackjack.

Rick Blaine: Blackjack Blueprint – Un buon libro che copre tutto, dalla strategia di base, attraverso diversi sistemi di conteggio, fino alle tecniche avanzate e al gioco di squadra.

Bryce Carlson: Blackjack for Blood – Discussione sui vari sistemi di conteggio delle carte e strategie per evitare di essere scoperti. Include la discussione di alcune strategie che, a differenza del conteggio delle carte, potrebbero non essere legali. Come tale consigliamo vivamente all'utente cautela e ricerca prima di intraprendere alcune delle strategie discusse.

Ian Andersen: Burning the Tables in Las Vegas – Una delle migliori discussioni su come giocare con successo a lungo termine senza essere scoperti.

Olaf Vancura and Ken Fuchs: Knockout Blackjack – Accreditato come il primo sistema di conteggio sbilanciato pubblicato (sistema che non richiede una conversione del Totale Attuale Reale).

Ken Uston: Million Dollar Blackjack – Ormai un po’ datato, ma scritto da un uomo famoso per aver reso popolare il concetto di gioco di squadra. Questo libro copre diversi sistemi di conteggio insieme ad alcune tecniche avanzate.

Kevin Blackwood: Play Blackjack Like the Pros – Questo libro copre la strategia di base, una varietà di sistemi di conteggio, gestione del denaro e gioco di squadra.

Stanford Wong: Professional Blackjack – Uno dei libri definitivi sull'argomento, l'atto di aspettare un mazzo favorevole prima di sedersi a giocare è ancora oggi chiamato 'Wonging'.

Nathaniel Tilton: The Blackjack Life – Un resoconto autobiografico di un piccolo numero di giocatori che attuano strategie di gioco di squadra modernizzate. Una visione molto utile su come il gioco di squadra può essere ancora efficace.

Eliot Jacobson: The Blackjack Zone – Molto spazio è dedicato a come diventare un giocatore migliore e a sfatare i miti che circondano il gioco, ma questo libro ha anche un buon trattamento delle basi del conteggio delle carte.

Peter Griffin: The Theory of Blackjack – Peter Griffin è stato uno dei matematici di gioco più rispettati di tutti i tempi. Questo libro è pesante dal punto di vista matematico ma molto informativo.

Ci sono altri buoni libri su questo argomento, ma riteniamo che quelli scelti per questa bibliografia selezionata siano i migliori. Incoraggiammo chiunque voglia cimentarsi nel conteggio di carte di leggerli tutti.

Blackjack
La versione inglese di questa pagina è a cura di John McLeod john@pagat.com
© John McLeod, 2022. Ultimo aggiornamento: 6 aprile 2022

HomeA-ZSitemap
Scegli la lingua: dansk deutsch english español italiano suomi svenska